Eventi e News

Gli amici a quatto zampe non sono fonte di contagio

Gli amici a quatto zampe non sono fonte di contagio

Il Ministero della Salute e l’Oms hanno dichiarato che il virus non si trasmette dai nostri animali domestici all’uomo, per questa ragione possiamo stare assolutamente tranquilli e, al contrario, approfittare di questo periodo per passare più tempo insieme a loro. Chi vive con un cane o un gatto, infatti, è consapevole di quanto siano di aiuto in questo periodo di grande stress emotivo e psicologico.

L’emergenza in questo momento riguarda i numerosi animali rimasti orfani a causa dei numerosi decessi.
Cani e gatti che finiscono nei canili o nei rifugi – spiega Piera Rosati, Presidente della Lega Nazionale per la Difesa del Cane – Viviamo un momento critico, i turni dei volontari sono ridotti e le adozioni bloccate”.

Secondo le ultime disposizioni ministeriali ricordiamo che è possibile portare a passaggio i cani, facendo attenzione, anche in questo caso, a mantenere la distanza con le altre persone e a non fermarsi a parlare.
Gli ambulatori veterinari, invece, rimarranno aperti a discrezione del titolare.