Calendari

 

Quasi fratelli 2019

Silvia Amodio ha immortalato alcuni ospiti del Parco Canile Rifugio di Milano e ad alcuni animali non convenzionali, che anche per l’edizione 2019 sono stati animati dallo stile inconfondibile di Bruno Bozzetto.
A questo collaudato duetto artistico si è aggiunto Guido Guerzoni, docente della Bocconi e autore di Pets, che ogni mese ha permesso ai simpatici animaletti di esprimere un pensiero.

 

Un mondo parallelo 2018

Il genio e l’ironia di Bruno Bozzetto hanno animato gli scatti di Silvia Amodio dando vita al calendario 2018 di Alimenta l’Amore, finalizzato ad attirare l’attenzione sugli animali meno fortunati ospiti del Parco Canile Rifugio di Milano.
I ritratti dei protagonisti dialogano con i personaggi disegnati da Bozzetto e sembrano stare al gioco con la speranza che qualcuno si accorga di loro e li adotti.

Scarica il calendario 2018

Storie di un’amicizia 2017

Per accompagnare il 2017 Silvia Amodio ha scelto di includere tra i suoi scatti anche animali da compagnia non convenzionali. L’obiettivo è ricordare che gli animali non sono giocattoli, ma creature senzienti da accogliere in famiglia con amore e responsabilità. Accogliere nella propria famiglia un animale non solo è un atto d’amore ma là dove ci sono dei bambini è anche un investimento per il futuro.

Scarica il calendario 2017

Storie di un’amicizia 2016

La giornalista e fotografa Silvia Amodio ha ritratto i bambini accompagnati dai loro animali domestici, dando vita ad un calendario ricco di bellezza che celebra l’amicizia sincera.
Un animale dona affetto incondizionatamente, e questo può aiutare un bambino a superare i problemi legati alla crescita e agli imprevisti della vita.

Scarica il calendario 2016