Diventerà realtà il primo ospedale veterinario pubblico

Presto arriverà sul nostro territorio nazionale il primo esperimento di un ospedale veterinario pubblico e gratuito: entro la fine del 2022, infatti, saranno avviati a Roma i lavori per la realizzazione di una struttura sanitaria dedicata ai nostri amici a quattro zampe.

Il tutto, con i fondi del bilancio di previsione 2022 della giunta capitolina, che prevede un investimento di 150mila euro anche per la realizzazione dell’ospedale veterinario di Roma. Nella capitale, sono aumentati di due milioni i fondi destinati alla tutela dei diritti degli animali, di cui 1,8 milioni dedicati alla gestione di canili e gattili.

Dopo l’assegnazione del bando di gara e il termine dei lavori, l’ospedale aprirà al pubblico coinvolgendo l’Asl Roma 3 e alcune associazioni che si occupano di tutela degli animali e dei loro diritti sul territorio, per permettere a cani e gatti di ottenere trattamenti veterinari gratuiti.

È molto probabile, quindi, che già dal prossimo anno l’ospedale veterinario sarà attivo e pronto ad accogliere cani e gatti che hanno bisogno di cure e assistenza, dando un servizio prezioso a molti cittadini che al momento devono rivolgersi a cliniche private.